NegozioL. Ethnikis Antistaseos 16, SaloniccoTelefono2310 481489Email info@carpetu2.com
Tappeti Nomadi fatti a mano

CarpetU2

Vedete qui tutta la nostra collezione di tappeti nomadi online.


Comprare antiquari

Ha alcuno tappeto persiano che vuole vendere? Possiamo comprare tappeti e oggetti antiqui che provengono di paesi del' Oriente. Può comunicarci per più d' informazioni.

YouTube

Newsletter

Contattateci

Facebook Google+ Twitter Pinterest YouTube Instagram


Tappeti Nomadi

Con il termine nomadi, normalmente si intendono i tappeti tessuti dai nomadi. In questi, si includono anche i tappeti tessuti ai villaggi di Persia.

Nel nostro negozio incontrerà la maggior collezione di tappeti nomadi in Europa a prezzi incredibili. Un gruppo speciale della nostra ditta in Iran raccoglie i tappeti dai luoghi dove vivono i nomadi. La loro selezione si fa a Salonicco e molti di loro si esportano in tutto il mondo.

Più di 10 milioni di persone si occupano della tessitura dei tappeti nomadi.Tappeti, Kilim e borse di grandezza diversa, sono importanti per la vita feriale nomada. I prodotti per la loro tessitura provengono delle loro mandrie. Usano di telai orizzontiali e s'inspirano i loro disegni di loro ambiente in cui vivano. I disegni non esistano a carta, solo a loro mente e questo, combinato con la colorazione per capelli, con materiali vegetali,fanno ogni tappeto nomado, unico. Tessano i tappeti per loro uso personale ma, in caso che avanzano ò si trovano nel bisogno per denaro, le vendano nei mercati delle ville vicine e le chiamano con il nome della loro tribù.

Tribù importanti di nomadi in Persia sono i Qashqai, Bakhtiari, Lori e Baluch.

Tappeti nomadi molto noti che prendono il loro nome dal villaggio della loro produzione sono i : Hamadan (Tuyserkan, Nahavand, Lilian, Zanjan, Borchalou, Malayer, Hosseinabad), Kurdis (Bijar, Senneh, Koliai), Afshar(Sirdjan), Shiraz, Kelardash.

Tappeti Qashqai

Tappeto Qashqai Tappeto Qashqai Tappeto Qashqai

I Qashqai sono nomadi che vivono e si muovono nella Persia sudoccidentale, tra il Golfo Persico e il monte Zagros. I loro tappeti hanno un medaglione centrale che si ripete ai quattro angoli del tappeto. Uccelli, alberi, figure di uomini, fiori, sono altri elementi che si presentano nel loro disegno. Sono interamente tessuti di lana e con il nodo asimmetrico italiano. Il colore predominante è il rosso-marrone.

Tappeti Bakhtiari

Tappeto Bakhtiari Tappeto Bakhtiari Tappeto Bakhtiari

I Bakhtiari vivono nei monti Zagros e normalmente tessono i loro tappeti con il nodo turco. I tappeti Bakhtiari si considerano come i tappeti nomadi più resistenti. Il loro disegno più particolare sono i quadrati con motivi ripetitivi vegetali e animali che simboleggiano il Giardino Persiano (garden). In altri tappeti possiamo vedere un medaglione centrale.

Tappeti Lori

Tappeto Lori Tappeto Lori Tappeto Lori

I Lori sono una tribù nomade che vive in Persia occidentale. Sono discendenti dei Kurdi e i loro tappeti assomigliano molto ai tappeti kurdi. Incontriamo disegni geometrici e motivi tradizionali di fiori. I loro colori sono luminosi e vivaci.

Tappeti Baluch

Tappeto Baluch Tappeto Baluch Tappeto Baluch

La tribù Baluchi si sposta costantemente tra Persia e l'ovest dell'Afghanistan. I motivi dei loro tappeti sono geometrici e i colori usati sono il rosso scuro, l'azzurro scuro, il marrone e il nero. Si chiamano anche tappeti di preghiera.

Tappeti Hamadan

Tappeto Hamadan Tappeto Hamadan Tappeto Hamadan

Questi tappeti sono tessuti nella città di Hamadan e anche nei villaggi circostanti. Con il nome generale Hamadan normalmente ci riferiamo ai tappeti più semplici di questa regione. Tappeti noti della regione di Hamadan che prendono il loro nome dai paesi dove si tessono sono i Tuyserkan, Nahavand, Lilian, Zanjan, Borchalou, Malayer, Hosseinabad. I loro disegni sono principalmente geometrici.

Tappeti Kurdi

Tappeto Kurdi Tappeto Kurdi Tappeto Kurdi

I Kurdi compongono una delle minoranze in Persia. Habitano in Persia Occidentale. I disegni dei loro tappeti sono geometrichi, con ciondoli e rombi. Usano collori scuri, rosso e blu. Loro Tappeti di solito, si vendano con il nome Koliai. Altri tappeti dei Kurdi, sono le Bijar ( tappeti stretti ), tessuti con il nodo turco e con il motivo di progettazione Herati, e le Senneh (con rombi e i motivi progettazioni mir e herati, e hanno dato il loro nome al nodo persiano asimmetrico).

Tappeti Afshar

Tappeto Afshar Tappeto Afshar Tappeto Afshar

I nomadi Afshar si trovano in Iran del Nord intorno a la città di Kerman. I loro tappeti combinano il rosso e l'azzurro. Normalmente hanno motivi geometrici con un tema centrale che consiste in uno o più medaglioni. Questi tappeti sono anche noti sotto il nome di Sirjan.

Tappeti Shiraz

Tappeto Shiraz Tappeto Shiraz Tappeto Shiraz

Questi tappeti hanno preso il loro nome dalla città di Shiraz e dai villaggi intorno alla città dove si tessono. Hanno semplici disegni geometrici con rombi. A volte, si incontrano piccoli animali o piante nei loro disegni. Normalmente il pelo e l'ordito sono di lana. I colori predominanti, è il rosso e i motivi sono realizzati con diverse sfumature di blu.

Tappeti Kelardhast

Tappeto Kelardhast Tappeto Kelardhast Tappeto Kelardhast

Questi tappeti si tessono nel villaggio di Kelardhast nella parte nord dell'Iran. Normalmente c'è un rombo esagono nel centro. Ci sono disegni di fiori semplici nella parte centrale del tappeto e nei bordi. I loro colori sono principalmente il blu scuro e il rosso scuro/marrone.

I nomadi si spostano continuamente e vivono in tende piene di bellissimi tappeti fatti a mano e tessuti. I disegni e le rappresentazioni dei loro tappeti sono normalmente geometrici. Sono fabbricati di lana di qualità molto buona di colori naturali provenienti delle piante delle regioni dove vivono.